skip to Main Content

Cosa c'è nella scatola

Un Aircare, il suo alimentatore, la guida rapida ed il tassello per fissaggio a muro con la relativa dima per facilitarti il posizionamento.

Di cosa ho bisogno per configurare l'Aircare?

Prima di configurare Aircare devi avere l’APP installata, aver effettuato l’accesso ed essere con l’APP vicino all’Aircare. Inoltre assicurati di posizionare Aircare in un luogo coperto dalla rete Wifi a cui lo vuoi collegare e di averne la password.

Come posso configurare il mio Aircare?

Dopo aver effettuato l’accesso sull’APP di Aircare, clicca + del menù inferiore. Segui le istruzioni, dovrai inquadrare il QR code posto sotto il device e selezionare la rete WiFi a cui vuoi collegarlo. Sarà possibile inoltre definire il nome della sede in cui lo stai posizionando, ad esempio “Casa” oppure “Ufficio”, e la posizione ovvero ” Salotto”, ” Studio” etc..

Non riesco a configurare Aircare

La modalità “configurazione” consuma molta batteria, per questa ragione Aricare ci rimane per 90 secondi e poi si spegne. Accertati di avere tutto pronto prima di metterlo in questa modalità.

Come posso aggiungere più Aircare al mio account?

Dopo aver effettuato l’accesso sull’APP di Aircare, clicca + del menù inferiore.
Per ogni account è possibile gestire fino a 3 Aircare

L'APP non mi permette di inserire un Aircare

Le cause possono essere:

  • hai raggiunto il limite massimo di 3 Aircare per utente
  • l’Aircare che stai provando ad aggiungere è già associato ad un altro utente. Per procedere allo sblocco contatta il supporto Aircare

Non riesco a mettere Aircare in configuration mode

Spegni Aircare ( tieni premuto il pulsante di accensione per 5 sec ) attendi qualche secondo e poi premi di nuovo per 10 secondi, la ghiera emetterà una luce blu lampeggiante. Resterà in configuration modo per 90 secondi.

Come installo il mio Aircare a parete?

Nella confezione è presente una bustina con lo stop per il fissaggio ed una dima.
Aprire la dima in carta, che corrisponde alle effettive misure di Aircare, e posizionarla sulla parete nel punto un cui vuoi mettere il device. Usa un matita per segnare sul muro il punto in cui effettuare il foro. Dopo aver inserito lo stop nel foro, inserire il tassello nella vite e procedere con l’avvitatura. Il tassello consentirà il fissaggio stabile dell’Aircare.

Quanto costa l'installazione di Aircare negli stabili?

Aircare è semplice da installare, basta posizionarlo su un punto di appoggio o fissarlo tramite una vite. Non necessita quindi di personale specializzato.

Cos'è Aircare

Aircare è un devoce IoT per misurare il tuo benessere, registra diversi valori relativi alla qualità dell’aria, il comfort ambientale e l’inquinamento elettromagnetico. Disponibile in 3 versioni, con 8, 14 o 15 sensori, si connette alla tua rete WiFi (captive portal non supportato). Dispone di un alimentazione microUSB, ma può funzionare anche a batteria con un autonomia fino a 2 anni

Di quanti Aircare ho bisogno?

Ogni Aircare copre una superfice di circa 100/200 mq in ambienti open space. Dipende soprattuto dall’impianto di areazione e dalla disposizione di muri e porte. Suggeriamo invece l’utilizzo di 1 Aircare per stanza.

Quanto dura ogni aricare?

Garantiamo le misure di ogni Aircare per 3 anni, ma dipende molto dalle condizioni ambientali in cui è esposto (ad esempio bisogna evitare ambienti molto polverosi, umidi e sempre chiusi).
Ogni Aircare viene fornito con 1 anno di garanzia e saranno disponibili delle opzioni per l’ estensione di garanzia.

Aircare è resistente all'acqua?

No, è dedicato agli ambienti indoor.

Che tipo di manutenzione tecnica è necessaria durante l'anno?

Nessuna, la batteria può durare fino a circa due anni. L’eventuale livello basso sarà visualizzato sia sull’APP che sulla ghiera luminosa.

Compatibilità Android

L’APP di Aircare sarà presto diponibile su PlayStore.

Compatibilità iOS

L’APP di Aircare sarà presto diponibile su AppleStore

Quanti Aircare posso gestire con l'app?

Ogni utente dell’APP può vedere fino a 3 Aircare

Reti Wifi supportate

Standards: IEEE 802.11b/g/n
Banda di frequenza: 2,4GHz
Modalità di sicurezza: Nessuna, WEP, WPA versione 1 e 2 (crittografia/integrità AES-CCMP o TKIP)
Modalità di autenticazione: Nessuna, WPA-PSK
Captive-portal: Non supportato

Non riesco a collegare Aircare alla mia rete wifi

Possibili cause:

  • stai provando a collegare Aircare ad una rete wifi con captive portal (non supportato)
  • la rete Wifi non ha un protocollo o una frequenza quelle supportate

Il firewall blocca l'Aircare

Aircare non necessita di apertura flussi sui firewall perché utilizza gli stessi protocolli utilizzati per la consultazione dei siti web:

  • protocollo TCP/IP porte 80 e 443

Posso configurare reti nascoste?

Si, durante la configurazione è possibile scegliere una tra le reti trovate automaticamente dall’Aircare o inserire manuale il nome di una rete.

Dove è sconsigliato installare Aircare?

Aircare Non va posizionato vicino ad acqua o liquidi, ne vicino a fiamme o calore.
Non collocare Aircare in prossimità di oggetti che possano danneggiarlo o graffiarlo.
E’ sconsigliato l’utilizzo in ambienti molto polverosi e/o con umidità elevata oltre 80%.
Non collocare Aircare vicino a fonti di calore (anche non diretto) e alla luce diretta del sole.
Per la pulizia del prodotto usare esclusivamente un panno asciutto, non utilizzare prodotti chimici.
Non collocare Aircare in spazi outdoor. Aircare è progettato per essere utilizzato in ambienti indoor.
Non coprire Aircare.
La caduta di Aircare può provocarne la rottura o il malfunzionamento.
Non versare liquidi o cibi su Aircare.
Tenere Aircare fuori dalla portata dei bambini.

Come utilizzare al meglio Aircare?

Posizionare Aircare su un piano che non sia liscio o inclinato. In caso di fissaggio a parete, utilizzare il tassello in dotazione.
Aircare deve essere posizionato almeno a 20 cm di distanza da altri oggetti.
Per il trasporto di Aircare, assicurarsi di utilizzare la scatola originale.
Non aprire il case di Aircare, non smontare nessuna delle sue parti per riparare o modificarne il funzionamento. In caso di apertura o tentata apertura del case, cadrà la garanzia del prodotto.
Non pulire Aircare con prodotti (sia neutri che chimici), acqua o panni umidi.
Non soffiare o nebulizzare aria sulla sensoristica di Aircare.
Utilizzare esclusivamente l’alimentatore in dotazione.

Aircare non è uno strumento da laboratorio.
I dati rilevati non possono essere utilizzati per gli adempimenti alle normative vigenti in materia di inquinanti ambientali.
Non sostituisce consulenze professionali e relative misurazioni certificate.

Quanto tempo occorre ad Aircare per la stabilizzazione dei sensori?

Alcuni dei sensori contenuti in Aircare hanno bisogno di 24 ore per la stabilizzazione.
Prima di tale periodo i dati raccolti potrebbero non essere attendibili ed è consigliabile lasciare l’Aircare attivo nello stesso luogo per almeno 24 ore.

Non riesci a trovare una risposta alla tua domanda?
Compila il nostro modulo di contatto comunicandoci la tua richiesta. Saremo felici di aiutarti!

Dichiaro di aver letto e compreso il contenuto dell’informativa privacy di Harpa Italia, dì cui al Regolamento Europeo UE 2016/679 e presto liberamente e consapevolmente il consenso al trattamento dei miei dati personali e sensibili da parte del Titolare del Trattamento secondo le modalità di cui alla predetta informativa.
Back To Top